Profilo

Mi sono laureata in Psicologia nel 1999 presso l’Università degli Studi di Padova con una tesi in Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni.

Mi sono specializzata in Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale presso la Scuola Studi Cognitivi di Sandra Sassaroli di Modena. Ho conseguito successivamente il Diploma in Psicoterapia Cognitiva dell’ Età Evolutiva del master organizzato dalla Scuola di Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale Studi Cognitivi. Sono Terapeuta formata per il trattamento EMDR. Dal 2003 svolgo attività come Psicologo – Psicoterapeuta in regime di libera professione rivolto soprattutto all’adulto nelle aree dei disturbi di personalità, disturbi d’ansia, disturbi dell’umore, area della genitorialità. Negli anni mi sono inoltre interessata al trattamento del dolore cronico (disturbo da sintomi simatici, fibromi algia, disturbi della sfera uro-genitale), in tale contesto lavoro in equipe multidisciplinare con il Dott. Marco Ghini Medico reumatologo, Dott. Giacomo Carpenito Medico reumatologo, Dott.ssa Ester Veronesi Ostetrica, Fisioterapista.Nel 2008 ho iniziato a collaborare con l’Ausl di Modena presso il Servizio Tutela Minori Area Centro e mi sono occupata, all’interno del Servizio Sociale Area Minori e su richiesta del Tribunale dei Minori di Bologna, di: Valutazione competenze genitoriali; Sostegno alla genitorialità; Valutazioni psicosociali; Valutazioni personalità per reati minorili.

 

Dal 2010, per conto dell’ Ausl, faccio parte del Gruppo Tecnico dell’Affido del Comune di Modena (Settore delle Politiche Sociali – Area Minori) come Psicologo referente per la città di Modena. Il Gruppo Tecnico ( in attuazione della direttiva regionale n.1904/2011) si occupa dei percorsi di conoscenza delle famiglie disponibili all’affido e della valutazione degli abbinamenti. Dal 2014, per conto del Comune di Modena, partecipo come docente alle serate di formazione/informazione dell’affido. Ho inoltre condotto alcune serate tematiche, sempre per conto del Comune di Modena, rivolte ai gruppi di genitori adottivi. Nel 2008 assieme ad alcuni colleghi terapeuti ho fondato l Associazione “Cognitivismo Clinico” sia per diffondere l’approccio cognitivo-comportamentale, sia per stimolare la ricerca facendosi promotore a livello locale di un approccio scientifico e culturale che ha già un’importante risonanza a livello nazionale ed internazionale. I professionisti che sostengono l’Associazione credono nell’importanza del legame tra attività psicoterapeutica e ricerca al fine di consentire un incessante scambio di esperienze ed un costante aggiornamento della pratica clinica alla luce del confronto scientifico.

 

Grazie a ciò è stato possibile sviluppare specifici protocolli di intervento per diversi disturbi psicologici. Inoltre sono:
Socio ordinario SITCC, Società Italiana di Terapia Cognitiva e Comportamentale
Socio EMDR – Eye Movement Desensitization and Reprocessing Docente Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitivo – Comportamentale “Studi Cognitivi”

 

Per un quadro più completo della mia formazione e delle mie esperienze professionali: curriculum

 

LAVORI E PUBBLICAZIONI

 

Studio longitudinale di casi clinici di PTSD per l’osservazione  dell’efficacia dei protocolli CBT applicati con e senza integrazione di altri approcciBoldrini M.P., Brugnoni A., Chiappelli A., Fantinati M., Fanti P., Querci S., Sgambati S.

 

Monitoraggio dei modelli di cura del sé degli psicoterapeuti formati, Boldrini M.P., Chiappelli A., Fantinati M.,Fanti P., Querci S., Sgambati S., Gualdi G., Bellardi C. Studi Cognitivi, Psychotherapy Training Institute and Research Center, Milan and Modena, Italy